Area riservata

Guida all’uso dell’App ufficiale di Fondo Telemaco

Guida all’uso dell’App ufficiale del Fondo Telemaco

L’App ufficiale del Fondo Telemaco rende ancora più semplice gestire la tua posizione e utilizzare i servizi offerti dal Fondo.

L’App, che puoi scaricare gratuitamente dal Google Play Store e dall’App Store, ti consente di:

  • controllare in ogni momento la tua posizione individuale;
  • verificare l’andamento del comparto di investimento scelto ed eventualmente cambiare linea, scegliendo tra Garantito (White), Prudente (Green), Bilanciato (Yellow) e Profilo Life Cycle;
  • effettuare versamenti volontari e comunicare eventuali contributi non dedotti;
  • consultare l’elenco di tutte le operazioni effettuate e lo stato delle pratiche;
  • visualizzare e modificare il riepilogo dei soggetti designati;
  • attivare, se non l’hai già fatto in precedenza, l’invio delle comunicazioni in formato elettronico da parte del Fondo, così da ricevere tutte le comunicazioni in formato digitale.

Non è invece possibile effettuare richiesta di anticipazione: per farlo occorre accedere all’Area Riservata.

Il download dell’App è necessario per attivare l’autenticazione a due fattori tramite codice PIN. L’inserimento del codice PIN è indispensabile sia per accedere all’Area Riservata, sia per svolgere qualunque operazione dispositiva al suo interno. Ogni operazione, infatti, deve essere autorizzata inserendo, tramite l’App, il PIN impostato in fase di registrazione del device. Questo ci aiuterà a rendere ancora più sicuro il rapporto dei nostri iscritti con il Fondo, riducendo notevolmente i rischi legati al furto di password.

Attenzione: se non attivi l’autenticazione a due fattori, potrai fruire dei contenuti dell’App solo in modalità consultazione e non potrai accedere all’Area Riservata. Ti ricordiamo, inoltre, che è importante mantenere l’App aggiornata per avere accesso alle ultime funzionalità: ti invitiamo, quindi, a controllare periodicamente gli Store per assicurarti di avere scaricato l’ultima versione disponibile.

In questa pagina ti guideremo passo passo nella procedura di registrazione del dispositivo, indispensabile per attivare l’autenticazione a due fattori, e di autorizzazione delle operazioni dispositive.

Per consultare i manuali completi sull’uso dell’App, clicca sui bottoni qui sotto.

Come registrare il proprio dispositivo

Registrare il dispositivo dall’Area Riservata

La registrazione del dispositivo (smartphone, tablet) è necessaria per eseguire le operazioni dispositive nell’Area Riservata. Per farlo ti basta accedere sia all’App che all’Area Riservata in versione desktop (se hai perso le credenziali, clicca qui per recuperarle) e seguire la procedura riportata di seguito:

  • Al momento dell’accesso all’Area Riservata, qualora tu non abbia registrato alcun dispositivo in precedenza, visualizzi un messaggio informativo che ti invita alla registrazione. Il messaggio comparirà in tutte le schermate fino a quando l’associazione del device sarà completata.

  • Per chiudere il messaggio, clicca “Ok”. Seleziona quindi la voce di menu “Dispositivi” e clicca su “Inserisci dispositivo”.

  • Dopo aver effettuato l’accesso all’App, vai nel menu laterale (cliccando sulle tre righe in alto a sinistra), clicca sulla voce “Registrazione” e inquadra il QR code che visualizzi nell’Area Riservata in versione desktop.

  • Per completare la procedura, segui le istruzioni all’interno dell’App e imposta un codice PIN di 6 cifre, necessario per autorizzare le operazioni dispositive.

 

  • L’Area Riservata comunica il buon esito della registrazione.

Registrare il dispositivo dall’App

  • Dopo aver effettuato l’accesso all’App, entra nel menu laterale (cliccando le tre righe in alto a sinistra), quindi seleziona la voce “Registra dispositivo”. Nella schermata successiva, leggi il messaggio e clicca su “Continua”.

 

  • Imposta un codice PIN da 6 cifre e clicca su “Registra questo dispositivo” per completare la registrazione.

Attenzione: una volta completata la procedura, la voce “Registra dispositivo” non sarà più presente nel menu. Al suo posto troverai la voce “Autorizza operazione web”.

Come dissociare il dispositivo

Dissociare il dispositivo dall’Area Riservata

Se hai già associato il dispositivo e lo hai ancora a disposizione, puoi dissociarlo accedendo alla tua Area Riservata

  • Una volta effettuato l’accesso (se hai perso le credenziali, vai alla guida dedicata), basta cliccare sulla voce di menu “Dispositivi”, quindi sul bottone “Elimina” e sul tasto “Conferma”.

  • Nella schermata successiva, premendo su “Ok” torni alla schermata di gestione del dispositivo e puoi associarne uno nuovo.

Dissociare il dispositivo senza accedere all’Area Riservata

Se hai smarrito la password, disinstallato l’App o cambiato dispositivo, per procedere con il recupero delle credenziali o l’accesso all’Area Riservata devi prima annullare la registrazione del dispositivo.

  •  Clicca su “Dissocia dispositivo” nella schermata di login.

  • Nella schermata successiva, inserisci il codice fiscale e il numero di iscrizione (se hai bisogno di recuperarlo, clicca qui).

  • Una volta inseriti i dati, ti basta selezionare il dispositivo da dissociare e caricare un documento di identità in corso di validità (fronte/retro in un unico file con estensione .jpg o .pdf), quindi cliccare su “Reset dispositivo” per confermare l’operazione. 

  • Un messaggio informa che la richiesta è stata acquisita. Selezionando “Ok” torni alla schermata di accesso all’Area Riservata.

Attenzione: non potrai accedere alla tua Area Riservata fino a quando il Fondo non avrà fatto l’istruttoria di convalida dello sgancio del dispositivo.

Dissociare il dispositivo dall’App

Tramite l’App è possibile rimuovere la registrazione del dispositivo, ad esempio nel caso in cui tu abbia dimenticato il codice PIN oppure voglia sostituire il dispositivo con un modello diverso.

Caso 1 – Rimozione del dispositivo per dimenticanza del codice PIN

  • Seleziona “Rimuovi il dispositivo”.

  • Inserisci le credenziali (codice fiscale e password), quindi clicca sul bottone “Accedi”. Se hai smarrito le credenziali, puoi consultare la guida dedicata.

Attenzione: se la rimozione da App non è possibile, ad esempio nei casi in cui il dispositivo sia stato rubato oppure non è funzionante, è possibile utilizzare la funzionalità “Dissocia dispositivo” dall’Area Riservata.

Caso 2 – Rimozione del dispositivo per sostituzione

  • Accedi all’App, entra nel menu laterale (cliccando sulle tre righe in alto a sinistra) e vai alla voce “Impostazioni”, quindi clicca su “Rimuovi la registrazione del dispositivo”. Nella schermata successiva, clicca “Sì” per confermare.

 

Attenzione: se la rimozione da App non è possibile, ad esempio nei casi in cui il dispositivo sia stato rubato oppure non è funzionante, è possibile utilizzare la funzionalità “Dissocia dispositivo” dall’Area Riservata .

Come autorizzare un’operazione dispositiva

Una volta che il dispositivo è stato registrato, ogni operazione dispositiva deve essere autorizzata tramite l’App inserendo il codice PIN scelto in fase di registrazione del dispositivo.

L’accesso alla funzionalità di autorizzazione delle operazioni può essere raggiunta da due schermate differenti:

  1. La schermata appare quando l’App viene aperta dopo un periodo di inutilizzo. Seleziona “Autorizza operazione web” e inserisci il codice PIN per confermare la disposizione.

  1. All’interno dell’App, entra nel menu laterale, seleziona “Autorizza operazione web” e inserisci il codice PIN per confermare la disposizione.

Fondo Pensione Telemaco
C.F. 97157160587.
Iscritto all’Albo tenuto dalla COVIP con il n. 103. Il Fondo è soggetto vigilanza COVIP.

Sede legale Via Luigi Bellotti Bon, 14 – 00197 Roma (RM).

Seguici su

CALL CENTER

0422 174.59.64
(Lun-Ven 9.30-12.30 e 14.30-17.00)

RECLAMI

Whistleblowing

E-MAIL

POSTA

Via Luigi Bellotti Bon, 14 00197 – Roma

Scarica l’App ufficiale del Fondo

© Copyright 2022. Fondo Pensione Telemaco. All Rights Reserved